Wine vs. DVD Decrypter / IMG Burn

ImgBurn

Non potete fare a meno di ImgBurn per masterizzare i vostri file immagine su dischi? Beh, nemmeno io.
Questo programma è troppo affidabile per masterizzare ISO di ogni genere, dai semplici formati per PC a quelli delle copie di backup di Xbox 360 o Wii. Un appassionato di console next gen che fa periodicamente backup dei suoi videogiochi, non può non conoscere e non apprezzare questo programma, l’erede di DVD Decrypter.
Peccato che il programma esista solo per Windows, e per noi Linuxiani non è stato progettato niente. Su Wine, comunque, funziona perfettamente.
Installandolo normalmente dall’installer di Windows, l’installazione procede a buon fine. Avviandolo, il programma si avvia correttamente. Tutto perfetto, finchè non siamo catturati dalla schermata di log in basso: No devices detected!

Se tutto questo accade anche quando dalla configurazione di Wine abbiamo già impostato i lettori, dovremo sviluppare un semplice accorgimento per farlo funzionare come si deve.
Confermando sempre con certezza che Wine è configurato correttamente (nell’incertezza, fate un Auto Detect nel configuratore) facciamo questo tentativo.
Apriamo ImgBurn, andiamo in Tools –> Settings, spostiamoci alla scheda I/O e selezioniamo SPTI. N.B.: la voce è selezionabile solo se stiamo emulando il kernel di Windows XP, Vista, NT 4.0 o Win 2008. Fatto questo, chiudiamo e riapriamo il programma, e dovrebbe rilevare correttamente le periferiche.
C’è da ricordare che l’Auto Detect del configuratore di Wine ha delle imperfezioni a cui dovremo stare attenti. Innanzitutto, quando lo fate, conviene che inseriate sempre un disco pieno all’interno dei vostri drive. Un altro possibile sbaglio dell’Auto Detect può essere risolto selezionando la lettera d’unità del drive non rilevato, e cliccando sul pulsante Show Advanced, assicurarsi quindi che alla voce Type sia selezionato “CD-ROM” e non altro, come potrebbe capitare.

Metodo alternativo, se il primo non funzionasse: se avete un Dual Boot, ed avete anche Windows installato nella vostra macchina, potete provare una configurazione alternativa, che mi sono “inventato” da me non trovando guide che lo suggeriscano. Però mi ha funzionato. Dovremo copiare i file relativi al riconoscimento dei driver dei lettori della vostra partizione di Windows.
Entrate nella partizione di Windows, andate in WINDOWS/System32/Drivers/ e cercate i file atapi.sys e scsiport.sys . Copiate questi file ed incollateli in .wine/drive_c/windows/system32/drivers/ . Copiate anche i file mfc42.dll e msvcp60.dll dalla cartella System32, ed incollateli nella medesima di Wine. Vi ricordo che per vedere la cartella .wine, situata nella cartella home, entrate nella stessa e premete CTRL+H.
Fatto questo, avviate il configuratore di Wine, alla schermata principale cliccate su Add Application ed aggiungete ImgBurn.exe, impostategli un File System a vostra scelta tra Win 95, 98 o Millennium (perchè impostando XP o Vista non mi funziona, io ho scelto Win 98 che mi sembra il più “stabile” e mi ispira più fiducia), applicate, uscite ed avviate ImgBurn. Assicuratevi di avere selezionato nel settaggio I/O l’interfaccia ASPI, questa volta.

In teoria funzionerà tutto, vi chiedo la cortesia di farmi sapere i vostri risultati a seguito di questa guida, positivi o negativi che siano, se ne avete la possibilità. Spero di esservi stato utile.

Annunci

7 Responses to Wine vs. DVD Decrypter / IMG Burn

  1. Luigi ha detto:

    con ubuntu 8.04 e l’ultima versione di WINE la tua guida e’ azzeccatissima 😉

    grande mi ero gia’ preoccupato del “no devices” ma mi hai salvato in 4+4 = 8 ^^

    grazie mille!

  2. TSterza ha detto:

    Ubuntu 8.04 Wine + Img Burn….si può fare. Grandissimo mi hai risolto il problema della lettura device. Ho usato il secondo metodo quello della copiatura dei driver necessari.

  3. lossco ha detto:

    ho usato il secondo metodo direttamente perchè il mio imgburn era già settato con le impostazioni del primo metodo….
    ora funziona tutto devo provare a masterizzare….il file scsiport.sys non lo avevo ma funziona lo stesso

  4. Roberto ha detto:

    ho provato con darwine e non funziona, non c’è nient’altro che possa fare???

  5. pescasat ha detto:

    Salve io ho un problemino
    seguendo la prima guida non riesco a far vedere il lettore
    la seconda quida non la posso seguire perchè non ho xp installato!!
    come posso risolvere?

  6. Vic Steele ha detto:

    @ Roberto: Mai usato darwine. Con Wine cosa c’è che non va?

    @ pescasat: ce l’hai un disco di XP? Se non vuoi dedicargli una partizione sul tuo calcolatore, valuta l’opportunità di installarlo in una macchina virtuale. Potrebbe essere un tentativo, non ho idea se funzioni perchè loro non riconoscono direttamente i drive ma utilizzano un sistema emulativo per farli funzionare. Ma comunque, tentar non nuoce.

  7. Mrted ha detto:

    grandeeeeeee… ho fatto un mix delle due guide visto che nn ho l’hd ripartito.. ma comunque sono tre giorni che vado dietro a questo problema e finalmente l’ho risolto… GRAZIE!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: