Scaricare i video di YouTube, da Linux e da Windows

YouTube

Da quando esiste il colosso dei video online, che ha distrutto Google Video (ed ha costretto lo stesso ad una fusione), credo che ognuno di noi si sia posto almeno una volta il problema di voler scaricare dei video nel PC, per poterseli poi guardare in secondi momenti senza doversi per forza collegare al sito (e senza il rischio di non trovarlo più). Operazione più che legittima, ma che YouTube non consente.
Esistono, però, dei programmini esterni che consentono lo scaricamento. Un tempo c’erano delle estensioni per Firefox, come VideoDownloader, o c’erano anche siti come keepvid.com ed altri più che funzionali, ma agli amministratori di
YouTube è bastato cambiare qualche parametro per renderle inutili.
Ma non disperate, vi segnalo subito qualcosa in grado di soddisfare le vostre volontà, questa volta non solo di voi Linuxiani ma anche di coloro rimasti in ambiente Windows.

WINDOWS
Di programmi naturalmente ce ne sono a manciate, dato che spuntano come funghi. Qui dentro vi segnalo quello che uso io. Su segnalazione di un amico, ho provato Naevius YouTube Converter, molto pratico per la sua interfaccia intuitiva. Ed in fondo non ci sono nemmeno istruzioni da dare, basta inserire il link del video nella barra apposita, selezionare la cartella dove si vuole che venga salvato il file, e cliccare il pulsante per avviare il processo. L’output sarà in AVI con i codec DivX.
La qualità è molto buona, ed il programma non si fa aspettare molto nel processo.

LINUX
La situazione qui è leggermente più complessa. Invece di fare un passaggio solo, ne facciamo due. Dobbiamo scaricare prima il video in .flv con un ottimo script, e poi dobbiamo convertirlo nel formato che preferiamo. Vediamo insieme.

Youtube-Dl – Installazione
Innanzitutto sono quasi obbligato a segnalare lo script per eccellenza, youtube-dl. È in grado di scaricare in .flv un video, con un solo comando da terminale, in qualità perfetta. Lo script dovrebbe essere presente nei repo, ma vi consiglio di andarlo comunque a scaricare dal sito ufficiale per avere la versione più aggiornata. Se scegliete la comoda (ma con molte probabilità obsoleta) strada dei repo, ovviamente il comando per prenderlo è:
# apt-get install youtube-dl
L’installazione sarà automatica e non dovrete fare i passaggi scritti sotto, ma lo potrete usare direttamente. Passate quindi a “Istruzioni per l’uso”.
Per un download manuale (e, molto probabilmente, più aggiornato) eccovi la pagina ufficiale (N.B.: c’è anche lo script per Metacafe e Pornotube). Scorrete alla fine della pagina e trovate il link al download.
Scaricatelo premendo il tasto destro e selezionando “Salva con nome”, togliete l’eventuale estensione .htm che il vostro browser vuole dare, il file deve chiamarsi “youtube-dl” senza estensioni. Supponendo che abbiate scaricato il file nella home, aprite il terminale e digitate da root:

# cp youtube-dl /usr/local/bin/youtube-dl
# chmod a+x /usr/local/bin/youtube-dl

Istruzioni per l’uso
Utilizzare youtube-dl è abbastanza semplice, dovete lanciare solo un comando.
Per vedere la lista dei comandi che potete lanciare, digitate semplicemente youtube-dl su terminale. La lista è questa:

gigi@gigi-desktop:~$ youtube-dl
Usage: youtube-dl [options] video_url

Options:
-h, –help print this help text and exit
-v, –version print program version and exit
-u USERNAME, –username=USERNAME
account username
-p PASSWORD, –password=PASSWORD
account password
-o FILE, –output=FILE
output video file name
-q, –quiet activates quiet mode
-s, –simulate do not download video
-t, –title use title in file name
-l, –literal use literal title in file name
-n, –netrc use .netrc authentication data
-g, –get-url print final video URL only
-2, –title-too used with -g, print title too

In parole povere, se vogliamo scaricare questo video, scriveremo:
$ youtube-dl http://it.youtube.com/watch?v=wS4MUP8OKc4 -o teletubbies.flv
L’ultima parte indica allo script come voglio che si chiami il file, grazie all’istruzione -o seguita dal nome del file. Se non mettiamo quest’opzione, il file avrà il nome dell’id del video, in questo caso wS4MUP8OKc4.flv.

Conversione in .AVI o in .MPEG, o estrazione dell’audio dal video
Convertire in avi o in mpeg il file .flv ottenuto da youtube-dl è un po ostico, ma con un po di pazienza avrete un buon file.
Il programma migliore per questo scopo è ffmpeg, supporta tanti tipi di file ed ha un comando in automatico per regolare la qualità del video e i codec che usa.
Installate quindi, se non lo avete già, ffmpeg:
# apt-get install ffmpeg
Lanciate questo semplice comando da terminale:
$ ffmpeg -i videoscaricato.flv videoconvertito.avi
Prendendo ad esempio il mio (fantastico) video dei Teletubbies scaricato prima, scriverò:
$ ffmpeg -i teletubbies.flv "Teletubbies By Nido Del Cuculo.avi"
Ed avrò un file .avi con il nome “Teletubbies By Nido Del Cuculo”. Attendiamo che termini il processo di conversione, ed abbiamo finito.
Se vogliamo una conversione in .mpeg, basta che sostituiamo “.avi” con “.mpg” all’estensione del file di output. Il tag “-i” di ffmpeg fa tutto in automatico.
Possiamo anche estrarre l’audio dai video, mettendo l’estensione .mp3. Si può avere anche l’estensione .mp4 per la PSP e l’iPod. Ed i formati che potete usare non sono soltanto questi, per cui sbizarritevi come meglio preferite, cambiando soltanto l’estensione al file finale.

Nel caso in cui vi manchino i codec…
Avevo qualche problemino con Ubuntu, perchè ero a corto di codec e ffmpeg mi dava errori in ogni dove. Così è entrato nella mia vita Medibuntu, pacchetti repo contenenti codec vari e cose così, che su Ubuntu per motivi legali non vengono inseriti nella prima installazione.
Su Debian Sid non ho riscontrato alcun problema, comunque essendo pacchetti studiati per Ubuntu tenderei a non consigliarveli.

Annunci

2 Responses to Scaricare i video di YouTube, da Linux e da Windows

  1. Camillo ha detto:

    non capisco niente…non ho tempo, dammi il link per software per caricare video da ubuntu grazie

  2. Vic Steele ha detto:

    Sei alla ricerca di un programma che, come su Windows, ti scarica e ti converte tutto da solo senza pensieri?
    Allora ti consiglio di provare PyTube. È da un po che volevo estendere la guida anche a questo programma, cercherò di farlo entro oggi o domani.
    Comunque, è molto intuitivo. Eccoti il sito ufficiale:
    http://bashterritory.com/pytube/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: